formazione HACCP Roma

Lo Studio Tecnico Mastromauro, attraverso un'attenta progettazione, eroga, a Roma e nel Lazio, corsi di formazione per Addetti alla Manipolazione degli Alimenti di qualità declinati in base alle reali esigenze aziendali garantendo:

  • un ottimo rapporto qualità-prezzo;
  • personale docente altamente qualificato con pluriennale esperienza nel campo della consulenza alle aziende e della formazione e costantemente aggiornato sugli aspetti tecnici e normativi;
  • una elevata qualità dei contenuti che garantisca sempre e comunque un percorso formativo e di aggiornamento professionale e completo.

Tutti i corsi, della durata di 6 ore, sono erogati in conformità alla delibera n.282/02 della Giunta Regione Lazio e successive modifiche ed integrazioni.

L'attività di formazione erogata dallo Studio Tecnico potrà essere svolta:

  • presso la propria sede o altre sedi idonee , facili da raggiungere anche con i mezzi pubblici, confortevoli ed accoglienti;
  • presso le sedi messe a disposizione dall'azienda richiedente.

Contattateci telefonicamente al +39 0692928156 o all'indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

emailphone call

verrete ricontattati da un nostro tecnico al fine di poter formulare un'offerta economica effettivamente commisurata alle vostre reali esigenze e per poter concordare la migliore soluzione in termini di luogo e tempistiche di svolgimento dei corsi, riducendo in tal modo l'impatto in termini organizzativi ed economici che tale attività può avere sulla azienda.

Contenuti e modalità della formazione dei lavoratori addetti alla manipolazione degli alimenti

Il datore di lavoro di tutte le imprese che effettuano la produzione, la manipolazione o la somministrazione di alimenti, deve garantire l'idonea formazione del proprio personale, sia che si tratti di addetti alla manipolazione degli alimenti, sia che si tratti dei responsabili della gestione delle procedure HACCP.

Tale formazione dovrà riguardare:

  • l'igiene degli alimenti, con particolare riguardo alle misure di prevenzione dei pericoli connessi alla manipolazione degli alimenti;
  • l'applicazione delle misure di autocontrollo e dei principi HACCP, propri dello specifico settore alimentare e delle mansioni effettivamente svolte dal lavoratore.

Il personale dovrà, inoltre, essere formato sui contenuti del manuale HACCP dell'attività con particolare attenzione a:

  • rischi identificati;
  • punti critici di controllo (CCP) relativi alle fasi della produzione, stoccaggio, trasporto e/o distribuzione;
  • misure di prevenzione e correttive relative;
  • documentazione relativa alle procedure, alla pianificazione delle attività di controllo e di monitoraggio ed alle registrazioni.

Prossim corsi HACCP