Il rischio vibrazioni: identificazione, valutazione e controllo

Pubblicato sul sito dell'INAIL nella sezione pubblicazioni il volume intitolato "La valutazione del rischio vibrazioni" realizzato a cura del Dipartimento di medicina, epidemiologia, igiene del lavoro e ambientale dell’INAIL.

Il documento rivolto a datori di lavoro, RSPP, RLS ed a tutti coloro che si occupano di sicurezza sul lavoro ha l'obiettivo di guidare il lettore nella valutazione del rischio di esposizione a vibrazioni meccaniche trasmesse al sistema mano-braccio e/o al corpo intero.

Al suo interno sono illustrati, anche mediante l'esempio di esempi pratici, i tre possibili strumenti definiti all'art.202 del Testo Unico sulla sicurezza sul lavoro per determinare il livello di vibrazioni associato ad una macchina o ad una attrezzatura: i dati forniti dai costruttori, le banche dati o le misurazioni dirette.

La pubblicazione si sofferma infine sulle misure di prevenzione e protezione da adottare per limitare il rischio (misure tecniche e d organzizzative, dispositivi di protezione individuale, sorveglianza sanitaria, formazione dei lavoratori).

Leggi il testo intergrale del documento "La valutazione del rischio vibrazioni"