Regola tecnica di prevenzione incendi per attività di demolizioni di veicoli

CPI demolizione autovetture È entrata in vigore il 10 Agosto 2014 il Decreto Ministeriale 1° luglio 2014  "Regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, costruzione ed esercizio delle attività di demolizioni di veicoli e simili, con relativi depositi, di superficie superiore a 3000 m²" pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale serie Generale n.159 del 11 Luglio 2014.

Leggi tutto...

Regola tecnica di prevenzione incendi per gli asili nido

CPI asili nidoPubblicato il 29 luglio 2014 in Gazzetta Ufficiale il Decreto Ministeriale 16 luglio 2014 "Regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, costruzione ed esercizio degli asili nido".

Il Decreto Ministeriale disciplina all'allegato I i requisiti di prevenzione incendi cui ottemperare per:

Leggi tutto...

Il controllo degli apparecchi di sollevamento materiali di tipo trasferibile e relativi accessori di sollevamento

Linee guida INAIL controlli apparecchiature sollevamento materialiL'INAIL ha realizzato, in collaborazione con con rappresentanti di Aisem, Ance, Anfia, Anima, Confindustria, Coordinamento tecnico interregionale della prevenzione nei luoghi di lavoro, Ministero del lavoro e delle politiche sociali e UCoMESA, il documento dal titolo "Schede per la definizione di piani per i controlli di apparecchi di sollevamento materiali di tipo trasferibile e relativi accessori di sollevamento”.

Le schede forniscono un utile strumento rivolto ai datori di lavoro per garantire l'ottemperanza dei controlli sugli apparecchi di sollevamento materiali sancito dall’art. 71 comma 8) del D.Lgs. 81/08 e s.m.i..

Leggi tutto...

Testo Unico - aggiornamento maggio 2014

testo unico sicurezza lavoroNuova edizione (maggio 2014) on-line, sul sito istituzionale del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, del testo coordinato del Decreto Legislativo 9 aprile 2008 n.81 in materia di tutela della salute e della sicurezza sul lavoro con tutte le disposizioni integrative e correttive.

Il documento include tutte le modifiche al testo del D.Lgs.81/2008, di cui si riportano di seguito le più rilevanti:

Leggi tutto...

La tutela dei lavoratori all'estero

tutela lavoratori esteroDisponibile on-line sul sito dell'INAIL nella sezione Pubblicazioni il documento "Infortuni sul lavoro e malattie professionali - La tutela dei lavoratori negli accordi e convenzioni internazionali di sicurezza sociale con paesi extracomunitari" redatto a cura dell'Ufficio Rapporti Assicurativi Extranazionali.

A seguito dell'apertura del mercato del lavoro a livello internazionale, lo sviluppo dell'attività imprenditoriale oltre i confini europei ed il conseguente incremento del fenomeno migratorio (sia esso anche per brevi periodi di tempo), la necessità di determinare un sistema che preservi le garanzie e le tutele dei lavoratori all'estero ha acquisito una elevata rilevanza.

Leggi tutto...

Guida per l'implementazione di SGSSL

OHSAS 18001 RomaPubblicato dalla direzione regionale per le Marche dell'INAIL il documento dal titolo "Guida operativa per l'implementazione di un Sistema di Gestione della Salute e Sicurezza sul Lavoro (SGSSL)".

La guida costituisce un ottimo punto di partenza per tutte quelle aziende che intendano dotarsi di un sistema di gestione della sicurezza fornendo ai soggetti che a vario titolo saranno impegnati nella sua predisposizione utili spunti per la redazione delle procedure ed esempi pratici di schede per la pianificazione e la registrazione delle attività previste dal sistema stesso.

Leggi tutto...

Modello unico nazionale per la notifica ai sensi dell'art. 67 del D.Lgs. 81/2008

Pubblicato il 9 maggio 2014 in Gazzetta Ufficiale il decreto interministeriale del 18 aprile 2014 con il quale sono individuate le informazioni da trasmettere all'organo di vigilanza competente in caso di costruzione e realizzazione o di ristrutturazione o ampliamento di edifici o locali da adibire a lavorazioni industriali in applicazione dell'art. 67 del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i..

Leggi tutto...

Chiarimenti sull'applicabilità del Testo Unico ai lavoratori della Pubblica Sicurezza

Sicurezza sul lavoro e Dipartimento della Pubblica SicurezzaLa Commissione per gli Interpelli ha pubblicato l'Interpello n. 11 dell’11 luglio 2014 in risposta ai quesiti, formulati dal Sindacato Italiano Lavoratori di Polizia, sull’applicabilità del D.Lgs. 81/2008 negli ambiti del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, sull’obbligo del Dipartimento della Pubblica Sicurezza di dover documentare compitamente la valutazione dei rischi, effettuare la valutazione del rischio stress lavoro-correlato, provvedere alla formazione di tutti i lavoratori e individuare il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza secondo le previsioni del D.Lgs. 81/2008 e, infine, sui limiti di applicazione dell’istituto della delega di funzioni".

Leggi tutto...

Società di capitali - Individuazione del Datore di Lavoro

datore di lavoroLa Corte di Cassazione , Sezione IV, con la sentenza n° 4968 del 31 Gennaio 2014, ha ribadito un'importante principio in merito all'individuazione delle responsabilità in materia di sicurezza sul lavoro nelle società di capitali.

La Corte osserva che per tali società Corte in plurime sentenze, gli obblighi inerenti alla prevenzione degli infortuni ed igiene sul lavoro, posti dalla legge a carico del datore di lavoro, gravano indistintamente su tutti i componenti del consiglio di amministrazione.

Leggi tutto...

Chiarimenti su formatori e verifiche finali

formazione SSLLa Commissione per gli interpelli in materia di sicurezza sul lavoro con l'interpello 12/2014 fornisce chiarimenti in merito alla formazione dei lavoratori e dei datori di lavoro in materia di sicurezza e salute sui luoghi di lavoro.

Nel dettaglio i quesiti formulati dalla Federazione Unitaria dei Titolari di Farmacia sulla possibilità da parte del datore di lavoro di poter svolgere la funzione di verificatore in caso di formazione erogata in modalità e-learning, di formatore anche per lavoratori di altre imprese dello stesso settore di attività ed inoltre richiede chiarimenti in merito alla modalità di verifica in presenza per il Datore di Lavoro (DL) che effettua la formazione per Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione in modalità e-learning.

Leggi tutto...

28 aprile - Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro

Giornata mondiale per la sicurezza sul lavoroAnche quest'anno il 28 aprile, come ogni anno, in tutto il mondo ricorre la "Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro".

La Giornata è stata istituita nel 2003 dall'ILO, l'Organizzazione Internazionale del Lavoro, un'agenzia delle Nazioni Unite che si occupa di promuovere il lavoro dignitoso e produttivo in condizioni di libertà, uguaglianza, sicurezza e dignità umana per uomini e donne, con l'obiettivo di mantenere elevata  l'attenzione dei cittadini e delle istituzioni sulle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro, sottolineando l’importanza della prevenzione degli infortuni.

Quest’anno il tema principale della giornata riguarderà la salute e la sicurezza dei lavoratori nell'uso degli agenti chimici.

Per l'occasione l'ILO ha preparato un interessante rapporto dal titolo "Salute e Sicurezza nell'’utilizzo di prodotti chimici sul lavoro"

Leggi tutto...

Chiarimenti sull'impresa affidataria

impresa affidatariaRispondendo ad un'istanza presentata dall'Associazione Nazionale Imprese Edili Manifatturiere il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali fornisce alcuni importanti chiarimenti in materia di sicurezza sul lavoro nei cantieri edili ed in particolare su alcuni degli obblighi sanciti dalla normativa vigente circa la figura dell'impresa affidataria definita ai sensi dell'art. 89 comma 1 lettera i) come impresa titolare del contratto di appalto con il committente che, nell’esecuzione dell’opera appaltata, può avvalersi di imprese subappaltatrici o di lavoratori autonomi.

Leggi tutto...

Aggiornato elenco degli esperti qualificati e dei medici autorizzati

radiazioni ionizzanti - sicurezza sul lavoro RomaPubblicato, sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, nella sezione sicurezza sul lavoro, l'elenco degli esperti qualificati e dei medici autorizzati.

Tali figure professionali, istituite dagli artt. 77 e 78 del D.Lgs. 230/95 integrano l'organigramma aziendale in materia per la sicurezza sul lavoro, affiancando il Datore di Lavoro, ed integrando l'operato di Medici Competenti ed Responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) in tutte quelle aziende in cui sono presenti radiazioni ionizzanti.

Leggi tutto...

Chiarimenti sui soggetti formatori per Datori di Lavoro - RSPP

Formazione Datore di Lavoro RSPPLa Commissione per gli interpelli in materia di sicurezza e salute del Ministero del Lavoro con l'interpello 14/2014 fornisce chiarimenti in merito ai soggetti che possono erogare corsi di formazione per Datore di Lavoro - RSPP.

Nel dettaglio l'accordo Stato Regioni del 21 dicembre 2011 sui corsi di formazione per lo svolgimento diretto, da parte del datore di lavoro, dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi prevede che i corsi stessi possano essere effettuati esclusivamente da:

Leggi tutto...

Tutela dei minori sul luogo di lavoro

sicurezza sul lavoro - tutela dei minoriIl 4 marzo 2014 è stato approvato il Decreto Legislativo n.39 "Attuazione della direttiva 2011/93/UE relativa alla lotta contro l'abuso e lo sfruttamento sessuale dei minori e la pornografia minorile, che sostituisce la decisione quadro 2004/68/GAI2.

Il D.Lgs. 39/2014, entrato in vigore il 6 aprile 2014, introduce alcuni adempimenti per il Datore di Lavoro di imprese che svolgano attività a contatto diretto e regolare con minori.

Leggi tutto...

Chiarimenti sull'organizzazione di corsi per addetti al posizionamento della segnaletica stradale

formazione addetto segnaletica cantieri stradali[Aggiornamento del 18 febbraio 2019 - Il Decreto Interministeriale del 4 marzo 2013 è stato abrogato e sostituito dal Decreto Interministeriale del 22 gennaio 2019]

Rispondendo ad un'istanza presentata dall'ANCE (Associazione Nazionale Costruttori Edili) il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali chiarisce che il numero massimo di partecipanti definito dal punto 5 del Decreto Interministeriale del 4 marzo 2013 e fissato in 25 lavoratori è da considerarsi valido sia per i corsi di formazione che per i corsi di aggiornamento.

Si ricorda a tal proposito che il citato Decreto Interministeriale definisce le procedure da adottare per il posizionamento della segnaletica per la delimitazione di cantieri stradali in presenza di traffico veicolare nonchè l’informazione, la formazione specifica e l'aggiornamento di lavoratori e preposti addetti all’apposizione e rimozione della segnaletica, e i dispositivi di protezione individuale che gli stessi devono indossare.

Leggi tutto...

Aggiornato l'elenco soggetti abilitati ad effettuare lavori sotto tensione

rischio elettricoCon Decreto Dirigenziale del 31 Marzo 2014 è stato pubblicato l’elenco delle imprese autorizzate ad effettuare lavori sotto tensione su impianti elettrici con tensione superiore a 1000 V e alimentati a frequenza industriale e dei soggetti formatori.

Tali imprese, elencate all'allegato I del Decreto, sono state autorizzate sulla base dei criteri individuati dal Decreto Interministeriale del 4 febbraio 2011 "Definizione dei criteri per il rilascio delle autorizzazioni di cui al l'articolo 82, comma 2),lettera c), del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modifiche ed integrazioni."

Leggi tutto...

La valutazione del rischio ROA per lampade a LED

valutazione rischio radiazioni ottiche artificiali LEDIl sito web Portale Agenti Fisici mette a disposizione una procedura che, alla luce dell'obbligo introdotto dal capo V del titolo VIII del testo unico in materia di sicurezza sul lavoro, permette condurre una valutazione dei rischi da esposizione a Radiazioni Ottiche Artificiali (ROA) in presenza di illuminazione generale realizzata mediante sistemi LED.
Sebbene tali dispositvi, qualora realizzati e destinati all'illuminazione generale dell'ambiente, non dovrebbero in alcun modo rappresentare un rischio per i lavoratori esposti il rapido sviluppo su lmercato di tali sistemi ha portato a condurre studi da quali è emerso un potenziale rischio fotobiologico associato alle emissioni di luce blu potenzialmente lesiva per la retina.

Leggi tutto...

Nuovi libretti per gli impianti termici

impianto-termicoPubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto 10 Febbraio 2014 "Modelli di libretto di impianto per la climatizzazione e di rapporto di efficienza energetica di cui al decreto del Presidente della Repubblica n. 74/2013".

Il decreto dispone che a partire dal 1° giugno 2014 gli impianti termici di climatizzazione invernale di potenza utile nominale maggiore di 10 kW e di climatizzazione estiva di potenza utile nominale maggiore di 12 kW, ad eccezione degli impianti alimentati esclusivamente con fonti rinnovabili, siano muniti del nuovo "libretto di impianto per la climatizzazione" conforme al modello riportato all'allegato I.

Leggi tutto...

Nuovo elenco soggetti abilitati alle verifiche periodiche

elenco soggetti abilitati verifiche periodiche attrezzatureCon Decreto Dirigenziale del 27 maggio 2014 è stato aggiornato l'elenco dei soggetti abilitati, ai sensi dell'allegato III del DM 11 aprile 2011, ad effettuare le visite periodiche volte a valutare l’effettivo stato di conservazione e di efficienza ai fini di sicurezza delle attrezzature annoverate dall'allegato VII del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.i  VII.

Leggi tutto...

Criteri di qualificazione del formatore per la salute e sicurezza sul lavoro

formatore sicurezza sul lavoro romaDecreto interministeriale del 6 marzo 2013

Il 18 marzo 2014 è entrato in il Decreto interministeriale del 6 marzo 2013 relativo ai "Criteri di qualificazione della figura del formatore per la salute e sicurezza sul lavoro" che ha introdotto i requisiti obbligatori del docente formatore in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e che costituisce per il datore di lavoro il punto di riferimento per valutare la qualità dell’offerta formativa e la congruenza con il quadro normativo.

Leggi tutto...